C’è bisogno di un luogo che…

Cari viaggiatori,

c’è bisogno di spiritualità

c’è bisogno di un luogo dove raccontare la propria storia

c’è bisogno di un luogo dove poter essere ascoltati

c’è bisogno di un luogo dove poter essere ascoltati senza essere interrotti

c’è bisogno di un luogo dove non conta la dimensione del portafoglio

c’è bisogno di un luogo dove il silenzio è considerata una virtù, perchè se taci ascolti, se ascolti impari

c’è bisogno di un luogo dove ognuno è se stesso insieme agli altri

c’è bisogno di un luogo che……..

7 commenti a “C’è bisogno di un luogo che…

  1. Umberto

    Carissimo Stefano,
    è proprio vero: c’è bisogno di un luogo ……..
    in cui entri dopo aver stracciato l’EGO perché conta il NOI;
    in cui entri sapendo che apprenderai e non impartirai lezioni;
    in cui entri con una convinzione e ne esci, contento e soddisfatto, con una diametralmente contraria;
    in cui entri sapendo che il tempo che sottrai ai tuoi affetti ed al tuo lavoro lo compenserai migliorandoti giorno dopo giorno;
    in cui entri sapendo che … Tu sei mio Fratello

  2. Giovanni

    …che sia il tuo rifugio anche se sei insieme ad altri, quel luogo che ti faccia sentire protetto anche da te stesso, dove gli altri condividono con te i lori dubbi e si pongono come te tantissime domande…ut omnes unum sint…grazie Gran Maestro…c’è bisogno di un luogo che…

  3. Pasquale Cerofolini

    Cari Viaggiatori e caro SGM Stefano,

    Il Luogo fortunati Noi , lo abbiamo , pronto ad accoglierci in ogni Luogo del Mondo.

    Luogo e Luoghi , dove le tue parole di Invito SGM Stefano, possono essere trovate e realizzate,

    Dobbiamo solo guadagnare e concretizzare il Luogo , e ció deve, e sará, bellissimo.

    TFA Buon Viaggio

    Vostro Fr. Pasquale Cerofolini

  4. Massimo Bianchi

    Hai fatto la descrizione di cosa è e in qualche caso dovrebbe essere la nostra Loggia.
    Un luogo sacro,una comunione di uomini che devono cercare di migliorare se stessi (impresa non facile) e di testimoniare attivamente i nostri Valori nella Società,per un mondo libero e solidale. Grazie G.M..Un saluto ai fratelli.

  5. Aldo Cozzi

    Caro G M , la necessità e’ grande ….lo scorrere del tempo ci insegna molto spesso la valenza delle cose nelle quali viviamo, delle cose che usiamo per potere essere , delle cose che non ci accompagnano nei nostri sogni, e che non pesano in nessuna valigia , che possiamo o potremo preparare . Il tuo pensiero ci apre un’altra porta , la apre in noi stessi … la apre verso un luogo che dobbiamo ricercare … un luogo dove esce il meglio di noi , dove siano noi l’uomo che e’ assieme il bimbo coccolato dalla mamma , l’uomo che vede crescere la famiglia ,l’anziano che vede il progresso dei nipoti e da questi si fa aiutare . Questo luogo dovrebbe essere anche il luogo nel quale , senza telefono parliamo con il nostro angelo , e nel quale questi ci risponda. La ricerca di questo luogo , l’apertura di questa porta e’ sicuramente una cosa per cui vale la pena di vivere ……

  6. Marcello Mersi

    Il luogo esiste! Il luogo ci protegge! Il luogo ci fa stare uniti! Il luogo è il nostro rifugio! Questo luogo è la nostra Officina, dove faticosamente, ma anche piacevolmente, lavoriamo in modo incessante per migliorare noi stessi e l’umanità in generale. Grazie G.M. Un abbraccio forte a tutti i Viaggiatori.

  7. MMC

    C’è bisogno di un luogo che… dia valore all’ascolto più che al sentire; che insegni il coraggio della solidarietà piuttosto che la viltà della concorrenza. C’è bisogno di un luogo infinito, che finito, però, lo sia solo per l’esigenza dei mortali confini umani. C’è bisogno di un luogo universale.

Rispondi a Massimo Bianchi Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *