Di corsa a vaccinarsi

Cari viaggiatori,

se il vaccino è l’unico mezzo per non finire al cimitero per colpa del covid occorre vaccinarsi. Come dar torto a quell’attempato signore che sta prendendo il caffè al bar? E se c è ancora chi non si vaccina l’unico modo è disporre l’obbligo vaccinale. Come dar torto al signore che prendeva il caffè insieme all’altro signore al bar? Sembra la filastrocca del mitico Angelo Branduardi ma serve per far capire che la puntura va fatta. Per non finire al cimitero.

Buon viaggio

Un commento a “Di corsa a vaccinarsi

  1. Pasquale Cerofolini

    Caro Stefano ,
    Cari Viaggiatori ,

    Vaccinarsi è un Dovere Morale ed una Responsabilità Etica, e credo corretta la convinzione di avere dalla propria parte , sufficienti ragioni per obbligare a tale responsabilità , anche legalmente , e ciò non significa necessariamente rendere illegale il rifiuto a vaccinarsi , ma significa che un intervento Statale è giustificato e richiesto quando è atto ad ottenere una situazione – nazione – vaccino , efficace ed equa, per una emergenza come quella che Noi ( cittadini , nazione , mondo) , stiamo vivendo .

    Agire bene e con determinazione , significa avere per molte persone, un risultato positivo per la ‘ vita e non per la morte ‘ , avanti quindi , condizionando al meglio la problematica terribile della pandemia Covid-19, al fine di avere effetti migliori anche per tutto ciò che di consequenziale si crea per l’attuazione di lockdown alla nostra quotidianità ; le morti infatti sono sì fisiche , ma anche economiche per il paese , chiaramente nei suoi differenti gradi di gravità .

    Sono convinto che per combattere il Covid-19 , Noi tutti abbiamo importanti ragioni per obbligare ad un comportamento etico del vaccino , in quanto ‘ non può non esistere ‘ il diritto a prendere decisioni per difendere gli interessi della popolazione .

    Obbligare ad andare a vaccinarsi , vuol dire ‘ difendere Noi stessi e tutti gli Altri ‘ .

    Buon Viaggio,

    Pasquale Cerofolini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *